Ayrton Senna: mostra all’Autodromo di Monza

senna_mostra_monza_1

“Ayrton Senna, l’ultima notte”. Questo il titolo della mostra che ricorda, all’Autodromo di Monza, la leggenda brasiliana della Formula 1, Ayrton Senna. Oltre cento scatti di Ercole Colombo, uno dei più grandi fotografi di corse, raccontano la carriera del pilota scomparso a Imola il 1° maggio del 1994, a soli 34 anni, durante il Gp di San Marino.

La mostra, inaugurata il 17 febbraio, sarà visitabile fino al 24 luglio 2016, al Museo della Velocità (Autodromo di Monza, via Vedano 5). A ispirare la mostra è stato il libro del giornalista Giorgio Terruzzi –  Suite 200. L’ultima notte di Ayrton Senna – che ricostruisce i momenti precedenti alla morte del pilota, trascorsi nella Suite 200 dell’Hotel Castello a Castel San Pietro, vicino al circuito di Imola.

Cento fotografie raccontano la nascita e l’affermazione del pilota: dai kart all’arrivo in Formula 1 e alle vittorie in McLaren, fino al fatale incidente. Non solo stampe. Si potranno vedere anche l’indimenticabile casco verde oro, le tute da corsa di McLaren e Williams e un kart originale del 1979.

La mostra, curata da Giorgio Terruzzi e Ercole Colombo, è aperta dal mercoledì alla domenica (mercoledì-venerdì, ore 10-13 e 14-18; sabato e domenica ore 10-19). Ingresso 7 euro, ridotto 5.

JEREZ 30-09-1990- AYRTON SENNA DUBBIOSO SI CONFREONTA CON IL DR.SID  WATKINS SULLA SICUREZZA IN F1 © FOTO ERCOLE COLOMBO

JEREZ 30-09-1990- AYRTON SENNA DUBBIOSO SI CONFREONTA CON IL DR.SID WATKINS SULLA SICUREZZA IN F1
© FOTO ERCOLE COLOMBO

MONACO 1984-AYRTON SENNA CON LA TOLEMAN HART SOTTO IL DILUVIO IN RECUPERO SU PROST TERMINERA' LA SUA GARA AL SECONDO POSTO CONQUISTANDO IL PRIMO PODIO IN CARIERA © FOTO ERCOLE COLOMBO

MONACO 1984-AYRTON SENNA CON LA TOLEMAN HART SOTTO IL DILUVIO IN RECUPERO SU PROST TERMINERA’ LA SUA GARA AL SECONDO POSTO CONQUISTANDO IL PRIMO PODIO IN CARIERA
© FOTO ERCOLE COLOMBO

MilanoNightlife.it MilanoNightlife.it